Nell’anno delle radici italiane nel mondo parte in Veneto il progetto “Italea”

31
cover Italea Veneto

Il progetto Italea è rivolto agli italiani residenti all’estero e agli italo discendenti: accoglienza, agevolazioni e iniziative per chi vuole viaggiare in Italia sulle orme della propria storia familiare.

Viaggiare alla scoperta delle proprie radici e della storia familiare tra le meraviglie dell’Italia è un’esperienza unica, che diventa reale e accessibile a tutti grazie al programma di promozione del turismo delle radici, lanciato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale all’interno del progetto PNRR e finanziato da NextGenerationEU per il periodo 2022-2025.

Il nome Italea deriva da “talea“, una pratica con cui si consente ad una pianta di propagarsi. Recidendone una parte e ripiantandola, le si può dare nuova vita, facendo crescere nuove radici: proprio come accade con le migrazioni. Per questo il progetto è dedicato agli italiani all’estero e agli italo-discendenti che già conoscono le proprie origini italiane oppure che devono ancora scoprirle.

La piattaforma nazionale Italea.com fornisce un insieme di servizi turistici – itinerari, laboratori, vantaggi, sconti – per agevolare il viaggio in Italia, grazie al lavoro di una fitta rete di professionisti che in ogni regione d’Italia avranno cura di informare, accogliere e assistere i viaggiatori.

Per quanto riguarda la Regione del Veneto, vincitore dell’avviso pubblico “Bando delle Idee – Turismo delle Radici” e concessionario del marchio “Italea”, è l’associazione “Radici Venete APS” con sede a Treviso e con presidente il dott. Walter Brunello, il soggetto cui rivolgersi per i servizi previsti dal progetto Italea.

Tutte le informazioni si possono trovare sul sito italeaveneto.com, che offre supporto, grazie a una rete di 63 partner – tra cui le associazioni che seguono gli emigranti veneti, “Bellunesi nel Mondo”, la “Trevisani nel Mondo”, la “Vicentini nel Mondo”, la “Veronesi nel Mondo”, la “Veneti nel Mondo” con il loro ricco patrimonio bibliografico, fotografico, archivistico e con la rete mondiale di contatti, le DMO Destination Verona & Garda Foundation, Marca Treviso, Dolomiti Bellunesi, le Università e l’UNPLI, solo per citare alcune tra le principali ed autorevoli adesioni a “Radici Venete” nella ricostruzione della propria storia familiare con una rete di genealogisti specializzata, laboratori delle radici, attività che consentono di approfondire la conoscenza della cultura d’origine, quindi legate agli antichi mestieri, alla cucina tradizionale, alla musica e alla danza popolare, ai dialetti.

Sempre consultando il sito italeaveneto.com i viaggiatori potranno conoscere gli eventi e le iniziative organizzate nei Comuni della regione.

Inoltre grazie al programma di fidelizzazione Italea Card, si potranno ottenere sconti,
agevolazioni e servizi di ogni tipo da parte delle aziende che vi aderiscono. Queste possono essere strutture ricettive, ristoranti, cantine, negozi di artigianato, aziende di trasporto, noleggio auto, istituti di cultura, realtà museali, associazioni del terzo settore e tante altre attività che consentono al viaggiatore delle radici di vivere un’esperienza indimenticabile.

Oltre a rafforzare il legame con le comunità italiane all’estero, Italea si propone di promuovere un modello di turismo sostenibile, responsabile e accessibile, per la valorizzazione dei piccoli comuni e di tutte quelle aree che, sia in passato che oggi, subiscono lo spopolamento a causa dei flussi migratori.

Il Veneto attende i turisti delle radici per ricucire il rapporto con la loro terra.

Per informazioni:
Radici Venete APS
Via Cal di Breda 116 – 31100 Treviso
W. https://italeaveneto.com/
M. comunicazione@italeaveneto.com
M. segreteria.turismoradiciveneto@gmail.com

Credit foto
ItaleaVeneto_homepage Credit MAECI

Redazione Mi Veneto
Scritta da

Redazione Mi Veneto

Mi Veneto è un progetto della Regione del Veneto impegnata nel promuovere e garantire il mantenimento dell'identità veneta e la conoscenza della cultura di origine, presso le collettività venete all'estero.

Un "luogo digitale" dove i veneti nel mondo possono raccontare e condividere storie, storia, eventi, scambi giovanili, missioni imprenditoriali, iniziative editoriali e multimediali e molto altro.